Chiamaci 0541 21921

GIARDINO IN AUTUNNO, I LAVORI DA FARE PER PREPARARLO ALL’INVERNO

Chi possiede un giardino lo sa bene, il lavoro per mantenerlo non finisce mai, nemmeno in autunno e in inverno.

Se tra la primavera e l’estate ci si godono giardini fioriti, i mesi freddi non vanno trascurati perché sono di preparazione. Ecco allora qualche utile consiglio per il giardinaggio in autunno.

Giardino in autunno: proteggetelo
La parola d’ordine in questi mesi di passaggio è proteggere. Per prima cosa quindi dovete identificare le piante del vostro giardino che potrebbero patire maggiormente il freddo. Se sono in vaso basterà spostarle in un angolo riparato, o se ne avete la possibilità in casa o in serra. Se sono interrate invece e sono delicate come i gelsomini ad esempio, la soluzione migliore è coprirle con dei grossi teli di plastica. Attenzione, i teli devono essere trasparenti, anche d’inverno infatti le piante hanno bisogno di luce.

Giardinieri alle prime armi: 10 consigli per migliorare

Giardino in autunno: preparate il terreno
L’autunno è un momento molto importante anche per il terreno, è il momento infatti di concimarlo per renderlo pronto all’arrivo delle stagioni calde. Se una parte del vostro giardino è riservata all’orto, procedete con la vangatura del terreno cercando di eliminare le zolle di terra più grosse.

Giardino in autunno: i bulbi
Se volete godere della bellezza di un giardino fiorito a primavera dedicate parte del vostro tempo a piantare ora i bulbi in giardino. E’ il momento migliore. Scegliete con accuratezza i vostri bulbi a seconda dei gusti e del periodo di fioritura. Per piantarli aiutatevi con una paletta e scavate delle buche non troppo profonde (in genere il doppio della grandezza del bulbo). Per un effetto variopinto scegliete fiori dai colori diversi.

Come proteggere le piante dal freddo e dal gelo invernale

Giardino in autunno: la potatura
L’autunno è anche il momento migliore per le pulizie. Armatevi di guantoni, cesoie e forbici e ripulite a fondo il vostro giardino da erbacce, piante secche e foglie secche. Alberi e siepi devono essere potate in questo periodo.

Giardino in autunno: quando e come innaffiare
Erroneamente in molti smettono di innaffiare il giardino appena finisce l’estate. Al contrario, se il clima è secco le piante, soprattutto quelle in vaso, hanno bisogno di ricevere ancora acqua.

 

Fonte: Leitv.it